• -5,00 €
SPECIALTY COFFEE IN CIALDE DI CARTA COMPOSTABILE BOX MIX DEGUSTAZIONE 30PZ
search
  • SPECIALTY COFFEE IN CIALDE DI CARTA COMPOSTABILE BOX MIX DEGUSTAZIONE 30PZ
  • SPECIALTY COFFEE IN CIALDE DI CARTA COMPOSTABILE BOX MIX DEGUSTAZIONE 30PZ
  • SPECIALTY COFFEE IN CIALDE DI CARTA COMPOSTABILE BOX MIX DEGUSTAZIONE 30PZ
  • SPECIALTY COFFEE IN CIALDE DI CARTA COMPOSTABILE BOX MIX DEGUSTAZIONE 30PZ

SPECIALTY COFFEE IN CIALDE DI CARTA COMPOSTABILE BOX MIX DEGUSTAZIONE 30PZ

30,00 €
25,00 € Risparmia 5,00 €
Tasse incluse

Box degustazione Specialty Coffee in cialde di carta compostabile da 7g diametro 44mm 

Quantità

 
TRANSAZIONI SICURE

Pagamenti sicuri con Paypal e Carte di Credito

 
SPEDIZIONI

Spedizioni con corriere espresso POSTE ITALIANE | SDA in massimo 5 giorni

 
RESI ENTRO 14 GIORNI

Il diritto di recesso può essere esercitato entro 14 giorni dal ricevimento della merce

Box degustazione Specialty Coffee in cialde di carta compostabile da 7g diametro 44mm 

Il box contiene 30 cialde, 10 cialde per tipologia dei seguenti caffè:

RWANDA CAFE DE MAMA
caratteristiche
PUNTEGGIO 87.75
varietà: Red Bourbon
lavorazione: lavato, doppia fermentazione 24 ore
aroma: dolce e fruttato
note: frutta rossa, cacao, carrube
area: distretto di Gakenke, provincia del nord
altitudine: 1.850/1.980 mslm

Il Ruanda è stato il primo paese al mondo ad avere un governo femminile e oggi sono proprio le donne a guidare l’economia locale. Le cooperative del caffè sono state fondate sin dall’inizio da donne e ancora oggi sono gestite da loro. Questo lotto di caffè è coltivato nelle montagne vulcaniche della provincia settentrionale del Rwanda. Le condizioni di crescita della pianta sono ideali grazie alle altitudini elevate, l’ottimo terreno e un clima favorevole. Il progetto è portato avanti con orgoglio dalle donne Ruandesi che selezionano manualmente e curano i chicchi di caffè durante tutte le fasi della lavorazione che avviene con il metodo lavato.

SUMATRA MANDHELING QUEEN KETIARA
caratteristiche
PUNTEGGIO 85,75
lavorazione: organico lavato
aroma: agrumi e caramello
note: cioccolato fondente e spezie
area: Padang
altitudine: 1000-1500 m slm

Il metodo di lavorazione tradizionale per l’isola di Sumatra è il cosiddetto “wet hulled”, nella lingua locale Giling Basah. Questo processo consiste in una prima fermentazione delle drupe di 12-18 ore, una spolpatura e un primo essicamento di 5-6 ore. Il pergamino viene quindi rimosso quando l’umidità è ancora tra il 30% e il 40% e le drupe vengono quindi essiccate senza il pergamino fino a raggiungere il 13% di umidità finale. Questo processo consente di ottenere il tipico colore verde-bluastro del caffè verde e un profilo della tazza con corpo intenso e un’acidità moderata.
Ketiara è una cooperativa guidata da donne fondata nel 2009 da 32 soci fondatori. Oggi conta quasi 2000 piccoli agricoltori e Ibu Ramah è il presidente. Quindi non si tratta solo di commercio di caffè, ma anche di promozione di valore e passione per celebrare le donne nel business del caffè.

BRAZIL FAZENDA CALIFORNIA COLD SOUL
caratteristiche
PUNTEGGIO 86
varietà: Obata
lavorazione: cold soul pulped natural
aroma: caramello e arancia candita
note: ananas, uva, agrumi
area: Jacarezinho, Paraná

Fazenda California si trova a Jacarezinho nella punta nord-orientale dello stato di Paranà. Qui la coltivazione e la lavorazione della frutta del caffè viene portata avanti dal titolare Luiz Roberto Saldanha Rodrigues. I processi naturali Cold Soul sono stati sviluppati da Luiz per conferire al caffè coltivato a bassa quota caratteristiche uniche e insolite mai sperimentate prima da questa regione. L’estrema brillantezza, le spiccate caratteristiche del frutto e la complessità di questo caffè sono dovute al suo particolare processo, in cui le drupe vengono messe a bagno per una notte in acqua fredda nella prima fase del processo di fermentazione. L’idea è che l’acqua fredda dia una condizione di “fermentazione controllata”, conferendo al caffè una tazza più pulita e dolce rispetto a un metodo naturale convenzionale. Il processo finisce poi con una lenta essiccazione su letti africani per 25-30 giorni, completando la complessità del processo.